martedì 5 agosto 2014

Aggiornamenti modifiche puntuali codice della strada PDL Meta 1512

Buongiorno a tutti,

ieri si è conclusa la discussione sugli emendamenti al testo unificato della legge di modifica puntuale al codice della strada, A.C. 1512 Meta ed altri.

Questa proposta segue in parallelo la proposta di legge delega di cui abbiamo concluso l'iter in commissione qualche settimana fa (link 1 e 2).

Durante la discussione nel comitato ristretto, che ha avuto il compito di elaborare il testo unificato, c'è stato un accordo tra i gruppi dove il M5S ha ottenuto alcune modifiche del codice tra cui la possibilità di parcheggiare le biciclette sui marciapiedi e la trasparenza sui soldi delle sanzioni, mentre Il PD, dalla sua ha ottenuto la norma dell'ergastolo della patente.

La discussione nel comitato ristretto, con una nascita di un accordo tra le parti era necessaria in quanto il presidente vuole sfruttare la sede legislativa per accorciare i tempi dell'iter.

Io ho predisposto una serie di emendamenti:

1.013: che prevedeva la possibilità di scrivere Sul certificato di revisione il numero di chilometri totali percorsi dal mezzo alla data della revisione stessa, sulla base del dato ricavabile dall'odometro installato sul veicolo.

L'emendamento era stato accantonato in un primo momento, per poi venire bocciato con parere contrario del governo in quanto il presidente e relatore, osserva che si tratta di una questione che richiede una approfondita valutazione in sede tecnica sulla fattibilità di quanto proposto. Il sottosegretario Silvia VELO esprime parere conforme a quello del relatore, quindi la commissione si esprime contraria.

4.03: incentiva la partecipazione ai corsi di guida sicura da parte dei soggetti che commettono infrazioni. 

L'emendamento viene bocciato dalla commissione, con anche i voti del M5S, con parere contrario di relatore e governo.

4.08 e 10.2: sono 2 proposte normative che mirano nel complesso a fornire strumenti per combattere il fenomeno del cabotaggio stradale e creavano il database delle sanzioni. L'emendamento 10.2 in particolare sostituisce la lettera b) del comma 1 dell'articolo 10, prevedendo che i soggetti che accertano le violazioni trasmettano al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, anziché al Ministero dell'interno, i dati relativi alle sanzioni, che devono essere archiviati anche nell'anagrafe nazionale degli abilitati alla guida. Tale previsione, comportando la costituzione di un'unica banca dati presso il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, eviti duplicazioni e consenta di conseguenza un risparmio di spesa, oltre che facilitare l'accesso ai dati in questione.

Entrambi gli emendamenti sono stati bocciati anche con il voto contrario del M5S.
7.03: prevede l'obbligo del dispositivo antiabbandono per i sistemi di ritenuta per bambini.

Il Relatore ricorda che già in altri casi i rappresentanti del Ministero hanno evidenziato le difficoltà che possono derivare dalla previsione di obblighi di installazione di dispositivi che si applicherebbero soltanto alle produzioni di veicoli sul territorio nazionale, mentre non riguarderebbero i produttori esteri. Tali questioni pertanto devono essere affrontate a livello di normativa dell'Unione europea. L'emendamento viene ritirato e trasformato in ordine del giorno in aula.

11.2: questo è l'emendamento più politico in quanto limita l'impossibilità di conseguire una nuova patente a un periodo di cinque anni a chi commette omicidio alla guida e sotto effetti di stupefacenti o alcol. La previsione dell'ergastolo della patente, vale a dire la previsione dell'impossibilità di conseguire una nuova patente per il resto della vita e di essere inibito alla guida sul territorio nazionale a tempo indeterminato, sia una sanzione eccessiva e, per il suo carattere definitivo, anche incostituzionale.

L'emendamento era preso dalla PDL a prima firma Cristian Iannuzzi da me sottoscritta, espressione della volontà di cittadini. Ho preso il contenuto della pdl e la ho trasformata in emendamento, la commissione lo boccia con l'astensione del M5S.

Questo è quanto.

Ivan Catalano

LinkedIn

Post più popolari

Etichette

interrogazioni (118) Trasporti (61) poste (54) Politica dei Trasporti (47) retrofit (28) Riflessioni (26) NCC (22) Codice della Strada (21) MIT (21) M5S (20) Autotrasporto (18) Taxi (17) Ferrovie (16) Rinnovabili.it (16) ALDE Press (15) TPL (15) concorrenza (15) Cargo Ferroviario (13) OpenDATA (13) sottoscrizioni (13) Agenda Digitale (10) UBER (9) Aeroporti (8) Albo degli autotrasportatori (8) carpooling (8) Documento unico del veicolo (7) Lavori di Commissione (7) Ministro Lupi (7) Proposte di Legge primo firmatario (7) autostrade (7) velocipedi (7) Cabotaggio (6) Internet (6) Mozioni (6) PRA (6) Porti (6) Risoluzioni (6) disabili (6) giustizia (6) infrastrutture (6) intergruppo innovazione (6) interpellanza (6) risciò (6) sharing economy (6) vaccinazioni (6) A.C. 2679 (5) AGCM (5) Affari esteri (5) ModemLibero (5) Motorizzazione Civile (5) SEA Handling (5) AGCOM (4) ANSV (4) ANV (4) Corridoio Genova Rotterdam (4) Costituzione (4) DecretoVax (4) ENAV (4) Interno (4) Lettere (4) MCTC (4) Mafia (4) Parlamento Europeo (4) Politica internazionale (4) Privativazione (4) Pubblica amministrazione (4) Tabagismo (4) dispositivo unico (4) idrogeno (4) omicidio stradale (4) referendum (4) semafori (4) sigarette (4) A.C. 1836 (3) A.C. 2215 (3) A.C. 2584 (3) A.C. 2629 (3) AIFA (3) ALDE (3) Commissione IX (3) Digital Divide (3) Dukic (3) Israele (3) Legge Stabilità (3) Legge di Delegazione Europea (3) MISE (3) MIUR (3) Nuovo Primo Valico (3) Ordine del giorno (3) Palestina (3) Partito Liberale Italiano (3) RFI (3) RiformaCostituzionale (3) Svizzera (3) Tasse e fisco (3) Telefonia (3) Terzo Valico dei Giovi (3) UIRNet (3) UberPOP (3) emendamenti (3) ergastolo della patente (3) home restaurant (3) regioni (3) scelta civica (3) sicurezza (3) terremoto (3) A.C. 2093 (2) A.C. 2381 (2) AGID (2) Approved (2) Audizione (2) AutoBlu (2) Busto Arsizio (2) Casaleggio (2) FAP (2) Italicum (2) Lobbying (2) Malpensa (2) Quarto Pacchetto Ferroviario (2) Reddito di Cittadinanza (2) Risoluzione 7/00152 (2) Unione Europea (2) banche (2) collegato ambientale (2) commissione uranio (2) creative commons (2) cyberbullismo (2) eolico (2) filtro antiparticolato (2) metano (2) news varie (2) otto per mille (2) scatola nera (2) trasparenza (2) variante di valico (2) (COM(2013)315) (1) (COM(2013)316) (1) A.C. 1214 (1) A.C. 1964 (1) A.C. 2012 (1) A.C. 2433 (1) A.C. 254-272 (1) A.C. 2568 (1) A.C. 68/110/1945-A (1) ALDE congresso 2016 (1) ART (1) Abruzzo (1) Anti-Abbandono (1) Bilancio della camera 2014 (1) BluMed (1) CNR (1) CRIF (1) Chiesa cattolica (1) Cina (1) Commissione Questioni Regionali (1) Corte Costituzionale (1) DL 47/2014 (1) DL 66/20014 (1) DL 91/2014 (1) DL Irpef (1) DL enti locali (1) Debito pubblico (1) Decreto capitali esteri (1) Difesa (1) Ecomondo 2016 (1) Emergenza Abitativa (1) FertilityDay (1) FlatTax (1) Fondo ammortamento titoli di stato (1) GILDA (1) Grecia (1) INVALSI (1) IRAP (1) IRPEF (1) IS (1) IVASS (1) IoVotoSì (1) Kurdistan (1) Lamrecor (1) Lazio (1) Legge Europea 2017 (1) Lombardia (1) Lost pay (1) MEF (1) ONU (1) Openpolis (1) ParlamentoCasaDiVetro (1) Piano Casa (1) RAI (1) RPC (1) Radicali (1) Rinnovabili (1) Roma (1) SGI (1) Salute (1) Senato (1) Siria (1) TAV (1) TTIP (1) Tibet (1) Toscana (1) Trenord (1) Vecchio Sito (1) Via della seta (1) accam (1) amatrice (1) bagheria (1) buoni locali (1) carburanti (1) carcere (1) civici e innovatori (1) collegato agricolo (1) commissione europea (1) comunicato stampa (1) concorsi (1) conoe (1) costituente liberale (1) cultura digitale (1) dimissioni in bianco (1) diritti civili (1) droga (1) eCall (1) editoria (1) elezioni2016 (1) energia (1) formazione (1) gas (1) gig economy (1) interventi in aula (1) interviste (1) l'Aquila (1) labuonascuola (1) lavoro (1) legalizzazione (1) legittima difesa (1) liberalizzazione (1) medicina (1) mobility r-evolution (1) opencantieri (1) opencivitas (1) parere (1) parlamento pulito (1) pdl2792 (1) petrolio (1) polizia postale (1) prostituzione (1) riforma dei partiti (1) sanità (1) scuola (1) tassazione (1) whistleblower (1) yoga (1)

Etichette Vecchio Sito

interrogazioni poste Comunicati Stampa Risoluzioni Lavori di commissione Aeroporti Commissione IX C730 Interporti Retrofit A.C. 1865 Tpl Polizze Assicurative Codice della Strada Destinazione Italia Irisbus Open Data Parlamento Europeo Riflessioni A.C. 1920 Commissione XI Contratto di Programma 2013 Rfi Nokia Siemens Network AGCM Canone RFI Ferrovie Quarto Pacchetto Ferroviario SEA Handling A.C. 1682 Agenda Politica Aggiornamenti Albo degli autotrasportatori Audizioni C997 Commissione VI Decreto Del Fare Easyjet Fiumicino Fondo di Garanzia e Microcredito IVASS Lupi MIT Motorizzazione Civile Pra Privatizzazioni Ryanair Svizzera autorità dei trasporti autostrade enav tutor A.C. 1214 ANSV APER ATM Acqua Alitalia Amici animali Appello Appello PAC Approved Assotir Atto 75 Autorità portuali Banca del Mezzogiorno Chiliamcisegua Commissione TRAN al PE Consulenti Consultazioni Corridoio Genova Rotterdam Debito pubblico Diritti umani Elcon Enac Energie Rinnovabili Elettriche Enpa Eolo a 4 zampe Fondo ammortamento titoli di stato GPL Greenpeace Lac Lav Legalità Legge 104/92 Leidaa Libri Malpensa Noianimali OGM Oipa Piano Nazionale ITS Politica Trasporti Politica dei Trasporti Porti Proposte di Legge primo firmatario Rendicontazione Report S.o.s. Levrieri SISTRI Saluti Semplificazioni Sicurezza stradale Sondaggi Stabilità 2013 Tachigrafo Digitale Telefonia Trasporti Trenord UIRnet beppegrillo commissione X conisgli di leggere cyberbullismo eCall interventi in aula m5s missioni pippo baudo postel webtax