lunedì 13 aprile 2015

Airport handling: garantire sicurezza, efficienza e condizioni di lavoro eque.

Buongiorno a tutti,


Mercoledì scorso ho preso la parola in assemblea e depositato una mozione, n. 1-00781, per chiedere al Governo di intervenire, anche tramite i propri poteri di iniziativa, al fine di mettere ordine nel settore dell'handling aeroportuale. Tale termine ricomprende l'insieme dei servizi svolti in aeroporto finalizzati a fornire assistenza a terra a terzi, vettori, utenti dell’aeroporto. Fra questi rientrano tutti i servizi necessari all’aeromobile dal momento in cui atterra a quello in cui riparte. Si tratta di un’attività particolarmente intensiva di lavoro: il costo del fattore lavoro raggiunge il 65%-80% dei costi totali. Un tempo svolta in regime di monopolio, tale attività è stata parzialmente liberalizzata dalla direttiva comunitaria n. 67 del 1996, che ha  introdotto la libera concorrenza dei servizi di assistenza a terra, ha previsto un elenco dettagliato dei servizi da garantire negli aeroporti comunitari ed ha ammesso la possibilità per le compagnie aeree di prestare il servizio in autoproduzione (self handling). In Italia, per svolgere l'attività di handling è necessario acquisire una certificazione da parte dell'Enac.


Il settore vive un momento di innegabile difficoltà, ben esemplificata dalla nota vicenda di SEA Handling - oggi Airport handling - e della relativa procedura di infrazione comunitaria. Fra le cause dell’attuale crisi del servizio di handling possono individuarsi, secondo il Prof. Oliviero Baccelli dell’Università Bocconi, il calo dei volumi movimentati e il fatto che “l’’uscita delle società di gestione degli aeroporti da questo settore ne ha determinato una frammentazione, con tante aziende di assistenza a terra che tendono a seguire poche compagnie aeree”. Ora, la pluralità delle imprese di handling (14 nei soli due scali romani) non è di per sè un fatto negativo ed anzi evidenzia un positivo sviluppo della concorrenza e del mercato dei relativi servizi, purché si garantisca che tutte le imprese presenti sul mercato siano in grado di lavorare in condizioni di efficienza, sicurezza ed eque condizioni di lavoro.

La Commissione Europea, a seguito degli studi dalla stessa svolti in preparazione alla riforma della normativa europea sui servizi di assistenza a terra, ha accertato che il livello di qualità del servizio di handling si riverbera su tutti i portatori di interesse del sistema aeroportuale, ed è quindi suscettibile di danneggiarlo nel suo insieme. Sempre la Commissione Europea ha sottolineato la forza del legame intercorrente tra il livello di formazione del personale e il livello di qualità e di sicurezza dei servizi di handling. L’attuale assetto del settore è, da questi punti di vista, insoddisfacente. Ci si trova davanti un panorama frammentato, con numerose imprese, e condizioni di lavoro assai disomogenee. Nelle pieghe di tale situazione, e in particolare in quelle realtà dove si verificano casi di subappalti a cascata, si annidano forme di sfruttamento e oggettive minacce alla sicurezza.

Un discorso a parte meriterebbe la questione dell’abuso della forma cooperativa, fenomeno proprio non solo della logistica aeroportuale, ma dell’intera filiera della logistica nazionale. La cooperativa è un nobile istituto mutualistico e solidaristico. E’ quindi tanto più inaccettabile la diffusione di cooperative create per eludere le normative fiscali e lavoristiche. Finte cooperative, che aprono, chiudono e riaprono ciclicamente secondo le più varie necessità; dove vengono quotidianamente calpestati i diritti dei supposti soci, generalmente reclutati fra gli immigrati e i più poveri dei nostri cittadini. A fronte della perdurante infiltrazione criminale, e oggi anche del pericolo rappresentato dal terrorismo islamista, non possiamo consentire spazi di opacità nel sistema logistico nazionale.

Ho chiesti quindi al Governo di intervenire, sia in sede europea che in sede nazionale, al fine di introdurre specifiche regole per il subappalto dei servizi di handling, tali da garantire la sicurezza e l’efficienza non solo del servizio di ground handling, ma dell’intero sistema aeroportuale. In particolare, deve essere vietato, nell’ambito dei servizi di handling, la possibilità di ricorrere al subappalto a cascata, ossia l’affidamento di lavorazioni di competenza del subappaltatore ad altra impresa in sub-affidamento. Piuttosto che limitare a valle il numero di imprese, con improprie limitazioni alla concorrenza, è opportuno agire con forza a monte, prevedendo requisiti ben più stringenti di quelli in vigore per la concessione da parte dell’ENAC della certificazione necessaria allo svolgimento di attività di handling. Si deve intervenire ugualmente al fine di prevedere dei periodi obbligatori di addestramento dei lavoratori da parte delle imprese di handling.

Da ultimo, dobbiamo essere coscienti che si parla ormai di un mercato comune europeo, di un sistema strettamente interdipendente. Nessuno Stato, da solo, può davvero illudersi di poter governare il settore. Per questo ritengo che il Governo debba sostenere gli sforzi della Commissione Europea finalizzati all’emanazione di una nuova normativa uniforme del settore, ispirata a maggior concorrenza, maggiore efficienza, maggiore sicurezza, maggiori garanzie di stabilità e formazione della forza lavoro. Tale normativa dovrà avere la forma di un regolamento, e quindi di un atto direttamente applicabile in tutti i paesi membri.

A presto,

Ivan Catalano

LinkedIn

Post più popolari

Etichette

interrogazioni (118) Trasporti (62) poste (55) Politica dei Trasporti (49) retrofit (31) Riflessioni (26) NCC (22) Codice della Strada (21) MIT (21) M5S (20) Autotrasporto (19) Taxi (17) Ferrovie (16) Rinnovabili.it (16) ALDE Press (15) TPL (15) concorrenza (15) Cargo Ferroviario (13) OpenDATA (13) sottoscrizioni (13) Agenda Digitale (10) UBER (9) Aeroporti (8) Albo degli autotrasportatori (8) carpooling (8) vaccinazioni (8) Documento unico del veicolo (7) Lavori di Commissione (7) Ministro Lupi (7) Proposte di Legge primo firmatario (7) autostrade (7) interpellanza (7) velocipedi (7) Cabotaggio (6) Internet (6) Mozioni (6) PRA (6) Porti (6) Risoluzioni (6) disabili (6) giustizia (6) infrastrutture (6) intergruppo innovazione (6) risciò (6) sharing economy (6) A.C. 2679 (5) AGCM (5) Affari esteri (5) ModemLibero (5) Motorizzazione Civile (5) SEA Handling (5) AGCOM (4) ANSV (4) ANV (4) Corridoio Genova Rotterdam (4) Costituzione (4) DecretoVax (4) ENAV (4) Interno (4) Lettere (4) MCTC (4) Mafia (4) Parlamento Europeo (4) Politica internazionale (4) Privativazione (4) Pubblica amministrazione (4) Tabagismo (4) commissione uranio (4) dispositivo unico (4) idrogeno (4) omicidio stradale (4) referendum (4) semafori (4) sigarette (4) A.C. 1836 (3) A.C. 2215 (3) A.C. 2584 (3) A.C. 2629 (3) AIFA (3) ALDE (3) Commissione IX (3) Digital Divide (3) Dukic (3) Israele (3) Legge Stabilità (3) Legge di Delegazione Europea (3) MISE (3) MIUR (3) Nuovo Primo Valico (3) Ordine del giorno (3) Palestina (3) Partito Liberale Italiano (3) RFI (3) RiformaCostituzionale (3) Svizzera (3) Tasse e fisco (3) Telefonia (3) Terzo Valico dei Giovi (3) UIRNet (3) UberPOP (3) banche (3) emendamenti (3) ergastolo della patente (3) home restaurant (3) regioni (3) scelta civica (3) sicurezza (3) terremoto (3) A.C. 2093 (2) A.C. 2381 (2) AGID (2) Approved (2) Audizione (2) AutoBlu (2) Busto Arsizio (2) Casaleggio (2) FAP (2) Italicum (2) Lobbying (2) MEF (2) Malpensa (2) Quarto Pacchetto Ferroviario (2) Reddito di Cittadinanza (2) Risoluzione 7/00152 (2) Unione Europea (2) collegato ambientale (2) creative commons (2) cyberbullismo (2) eolico (2) filtro antiparticolato (2) metano (2) news varie (2) otto per mille (2) scatola nera (2) trasparenza (2) variante di valico (2) (COM(2013)315) (1) (COM(2013)316) (1) A.C. 1214 (1) A.C. 1964 (1) A.C. 2012 (1) A.C. 2433 (1) A.C. 254-272 (1) A.C. 2568 (1) A.C. 68/110/1945-A (1) ALDE congresso 2016 (1) ART (1) Abruzzo (1) Anti-Abbandono (1) Bilancio della camera 2014 (1) BluMed (1) CNR (1) CRIF (1) Chiesa cattolica (1) Cina (1) Commissione Questioni Regionali (1) Corte Costituzionale (1) DL 47/2014 (1) DL 66/20014 (1) DL 91/2014 (1) DL Irpef (1) DL enti locali (1) Debito pubblico (1) Decreto capitali esteri (1) Difesa (1) Ecomondo 2016 (1) Emergenza Abitativa (1) FertilityDay (1) FlatTax (1) Fondi di garanzia (1) Fondo ammortamento titoli di stato (1) GILDA (1) Grecia (1) INVALSI (1) IRAP (1) IRPEF (1) IS (1) IVASS (1) IoVotoSì (1) Kurdistan (1) Lamrecor (1) Lazio (1) Legge Europea 2017 (1) Lombardia (1) Lost pay (1) ONU (1) Openpolis (1) ParlamentoCasaDiVetro (1) Piano Casa (1) RAI (1) RPC (1) Radicali (1) Rinnovabili (1) Roma (1) SEN2017 (1) SGI (1) Salute (1) Senato (1) Siria (1) TAV (1) TTIP (1) Tibet (1) Toscana (1) Trenord (1) Vecchio Sito (1) Via della seta (1) accam (1) amatrice (1) bagheria (1) buoni locali (1) carburanti (1) carcere (1) civici e innovatori (1) collegato agricolo (1) commissione europea (1) comunicato stampa (1) concorsi (1) conoe (1) convegni (1) costituente liberale (1) cultura digitale (1) dimissioni in bianco (1) diritti civili (1) droga (1) eCall (1) editoria (1) elezioni2016 (1) energia (1) formazione (1) gas (1) gig economy (1) interventi in aula (1) interviste (1) l'Aquila (1) labuonascuola (1) lavoro (1) legalizzazione (1) legittima difesa (1) liberalizzazione (1) medicina (1) mobility r-evolution (1) opencantieri (1) opencivitas (1) parere (1) parlamento pulito (1) pdl2792 (1) petrolio (1) polizia postale (1) prostituzione (1) riforma dei partiti (1) sanità (1) scuola (1) tassazione (1) whistleblower (1) yoga (1)

Etichette Vecchio Sito

interrogazioni poste Comunicati Stampa Risoluzioni Lavori di commissione Aeroporti Commissione IX C730 Interporti Retrofit A.C. 1865 Tpl Polizze Assicurative Codice della Strada Destinazione Italia Irisbus Open Data Parlamento Europeo Riflessioni A.C. 1920 Commissione XI Contratto di Programma 2013 Rfi Nokia Siemens Network AGCM Canone RFI Ferrovie Quarto Pacchetto Ferroviario SEA Handling A.C. 1682 Agenda Politica Aggiornamenti Albo degli autotrasportatori Audizioni C997 Commissione VI Decreto Del Fare Easyjet Fiumicino Fondo di Garanzia e Microcredito IVASS Lupi MIT Motorizzazione Civile Pra Privatizzazioni Ryanair Svizzera autorità dei trasporti autostrade enav tutor A.C. 1214 ANSV APER ATM Acqua Alitalia Amici animali Appello Appello PAC Approved Assotir Atto 75 Autorità portuali Banca del Mezzogiorno Chiliamcisegua Commissione TRAN al PE Consulenti Consultazioni Corridoio Genova Rotterdam Debito pubblico Diritti umani Elcon Enac Energie Rinnovabili Elettriche Enpa Eolo a 4 zampe Fondo ammortamento titoli di stato GPL Greenpeace Lac Lav Legalità Legge 104/92 Leidaa Libri Malpensa Noianimali OGM Oipa Piano Nazionale ITS Politica Trasporti Politica dei Trasporti Porti Proposte di Legge primo firmatario Rendicontazione Report S.o.s. Levrieri SISTRI Saluti Semplificazioni Sicurezza stradale Sondaggi Stabilità 2013 Tachigrafo Digitale Telefonia Trasporti Trenord UIRnet beppegrillo commissione X conisgli di leggere cyberbullismo eCall interventi in aula m5s missioni pippo baudo postel webtax